Ragusa Calcio, si riparte da Acicatena

"Avversario da prendere con le pinze"

article image La gara sul campo dell'Acicatena per il Ragusa Calcio


12 Settembre 2021

Si parte. L’Asd Ragusa calcio 1949 gioca oggi in trasferta la prima di questa stagione, nel girone B del campionato di Eccellenza. L’allenatore azzurro, Filippo Raciti, ha preparato con molta meticolosità la gara. Anche se il campo di Acicatena è uno dei più duri del girone. E occorre fare molta attenzione.

“Ma non solo – sottolinea Raciti – troveremo una squadra molto preparata che farà il possibile per fare valere il fattore casalingo. D’altro canto, noi, già alla prima, ci presentiamo con una formazione per così dire rabberciata alla luce delle squalifiche di Sangarè, Messina e Bettabghor ma che, comunque, abbiamo adattato alla bisogna per cui cercheremo di disputare sin dall’inizio la nostra partita”. Si gioca per i tre punti?

“Sempre – aggiunge Raciti – non possono esserci dubbi. Sappiamo che sarà un test probante, ancora di più perché non abbiamo sostenuto ancora alcuna gara ufficiale, ma ci faremo trovare pronti nonostante l’avversario, lo ribadisco, sia da prendere con le pinze. Abbiamo provato molto nel corso della settimana, cercando di immaginare quello che potrà accadere sul campo di Acicatena. E riteniamo di essere abbastanza pronti. Molto dipenderà dall’approccio dei primi minuti”.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA