Ragusa Calcio, si chiude con un pareggio

Contro lo Jonica, per la stagione 2020-2021

article image Ragusa Calcio, ora si pensa già al futuro


08 Giugno 2021

Uno 0-0 tutto sommato giusto domenica a Santa Teresa di Riva per l’Asd Ragusa Calcio 1949 che, nell’ultima gara della stagione, ha affrontato la Jonica nella fase finale degli spareggi playoff.

Gli azzurri di mister Filippo Raciti, già eliminati, hanno giocato con notevole intensità al cospetto degli avversari peloritani che, dal canto loro, dovendo a tutti i costi vincere per arrivare in semifinale, hanno sempre cercato di mantenere il pallino del gioco.

Il Ragusa, però, nonostante l’assenza di Miano, squalificato, ha dato l’impressione, in difesa, di non subire più di tanto le folate offensive dei padroni di casa.

Gli azzurri hanno, poi, cercato di proporsi in contropiede e con ripetuti calci piazzati, creando qualche occasione pericolosa.

Raciti ha spronato la squadra dal primo all’ultimo minuto per tentare di portare a casa il risultato.

“E’ stata, al di là delle motivazioni – afferma il tecnico – una partita vera. Abbiamo fatto di tutto per cercare di vincerla. Non piace mai a nessuno perdere, anche quando non c’è niente in palio. In ogni caso il pareggio è sembrato il risultato più giusto sebbene entrambe le squadre non abbiano avuto accesso al turno successivo”. Il direttore generale Alessio Puma valuta come positiva, comunque, la prestazione in campo dell’intero gruppo.

“E’ stato un ulteriore passo compiuto, anche se quello finale per quest’anno, almeno per quanto riguarda le competizioni ufficiali, verso la prosecuzione del progetto che, come società, ci siamo intestati – chiarisce il dg – e che, passo dopo passo, ci dovrà portare alla costruzione di una squadra davvero competitiva per raggiungere obiettivi importanti. La stagione, per quanto ci riguarda, ha chiuso i battenti. Stiamo già operando, però, per allestire i programmi della nuova”.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA