Il Ragusa Rugby impegnato a Benevento

Trasferta dura per i ragazzi di coach Nicita

article image Ragusa Rugby a Benevento


01 Dicembre 2019

Il Ragusa Rugby si prepara ad un'altra dura trasferta inserita nel calendario di Serie B.

Già ieri i ragazzi di coach Adriano Nicita sono partiti alla volta di Benevento, per affrontare una formazione di alto rango, vista la presenza in categorie superiori. Oggi, inizio alle 12, con diretta facebook sulla pagina del Ragusa Rugby, grazie a Turi Guastella.

"Sarà una partita dura, - spiega il Team Manager, Luca Tavernese - ma questo lo sappiamo già. Il problema è legato, piuttosto, a qualche infortunio, che ci costringerà ad un quindici, ancora una volta, rinnovato. In settimana, comunque, ci siamo allenati al meglio, e sapremo fare la nostra parte, ne sono certo. Anche perché il nostro obiettivo principale, è quello di fare esperienza ai massimi livelli, e stiamo crescendo, come gruppo, in campo e fuori".

"Le assenze di questa domenica, possono rappresentare un'ulteriore opportunità - spiega coach Nicita - infatti ciò ci permette di far acquisire esperienza a qualche altro componente della squadra, provare un assetto e una formazione diversa, e, soprattutto, acquisire nuova esperienza in ruoli diversi. Il tutto fa parte di quel processo di crescita che deve contraddistinguere il nostro cammino".  
 
Un obiettivo che riguarda tutti i settori, ed in particolare il movimento giovanile, aspetto su cui il Ragusa Rugby è sempre stato all'avanguardia in Sicilia. 

Dopo i tre Under 14 convocati per l'allenamento federale a Catania (Gioele Licata, Stefano Bonaventura e Adriano Adamo), cui si sono aggiunti ben cinque rappresentanti dell'Under 16 (Simone Cilia, Manuel Nicita, Alessandro Ruggeri, Denis Spiguzza e Mattia Giannì), quattro dell'Under 18 femminile (Alessia Blanco, Giulia Scribano, Giulia Buttiglieri ed Erika Cavalieri), è il turno di altri tre ragazzi dell'Under 14 Maschile, impegnati fino a domani (Erman La Rocca, Federico Migliorisi ed Emanuele Sgarlata), ed altrettanti dell'Under 14 femminile (Eugenia Cascone, Nina Di Filippa e Francesca Migliorisi). 
 
Segno dell'ottimo lavoro svolto, in primis, dal Presidente del Ragusa Rugby, Erman Dinatale, molto attento al settore giovanile, e da tutto lo staff tecnico della società ragusana. 
 
"Un altro settore, questo, dove le cose stanno andando molto bene. - sottolinea Tavernese - A livello federale stiamo seguendo il programma annuale, e tanti nostri ragazzi vengono periodicamente mandati a sostenere i camp regionali, per una crescita complessiva del nostro movimento, dal punto di vista tecnico e agonistico. E' un altro degli aspetti su cui la nostra società sta investendo molto e che ci sta dando risultati concreti". 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA