Ragusa, soccorso a surfista in difficoltà

Gli operatori del presidio di Protezione Civile

article image Marina di Ragusa, soccorso ai surfisti in difficoltà


28 Settembre 2020

Intervento di soccorso in mare degli operatori del soccorso del Presidio comunale di Protezione Civile di stanza al Porto Turistico di Marina di Ragusa alle 15,30 di ieri.

A bordo della moto d’acqua in dotazione del Presidio, due operatori sono infatti intervenuti nel tratto di mare antistante Piazza Torre per prestare soccorso ad un giovane che con il kitesurf si è trovato in difficoltà a causa del forte vento e del mare molto mosso. Il surfista è stato raggiunto  e riportato in spiaggia così come è stata recuperata la tavola da surf. 

“Ancora una volta – dichiara l’assessore alla Protezione Civile comunale Giovanni Iacono – grazie al servizio che viene garantito dal Presidio comunale di Protezione civile di Marina di Ragusa che ha in dotazione anche una moto d’acqua molto utile in condizioni di mare proibitive, si riesce a garantire la sicurezza dei bagnanti e di quanti praticano sport acquatici. Un’ulteriore dimostrazione dell’importanza di questa struttura comunale che è servita in più occasioni anche a salvare diverse vite umane”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA