Confesercenti, l'emergenza idrica di Vittoria

Marchi: "famiglie senza acqua". Il Comune risponde

article image Emergenza Idrica a Vittoria. Confesercenti attacca, il Comune risponde


22 Marzo 2020

“A Vittoria centinaia di famiglie stanno vivendo l’emergenza nell’emergenza. Non basta quella sanitaria, c’è anche quella idrica. L’acqua manca in molte abitazioni, l’ufficio comunale a cui rivolgersi per fare le segnalazioni è chiuso e al centralino del Comune non risponde mai nessuno”. 

Lo dice Luigi Marchi, presidente di Confesercenti Ragusa.

“Una situazione paradossale quella che sta vivendo buona parte della città – dice Marchi - perché è giusto rimanere chiusi in casa, come prevede il Decreto Presidenziale per arginare la diffusione del Covid- 19, ma non avere l’acqua necessaria per l’igiene personale e per le pulizie domestiche, è alquanto assurdo. Una situazione inaccettabile che va avanti da oltre sei mesi ormai. I cittadini vittoriesi sono costretti, sempre più spesso, a rivolgersi ai privati che con le autobotti riforniscono di acqua le abitazioni, al costo di cinquanta euro. Tutto ciò è inspiegabile, considerato che l’acqua è un bene primario e considerate le tasse che già i cittadini pagano. Ho già fatto una segnalazione alla Prefettura di Ragusa – continua Marchi - a cui seguirà un esposto, nella speranza di risolvere un problema che la Commissione Prefettizia che gestisce il Comune non ha saputo affrontare e risolvere. Quale sia la causa del grave disservizio non è ancora noto, il Comune di Vittoria non ha dato alcuna motivazione ufficiale ma si intuisce che non dipende solo da una condotta idrica vetusta o da guasti alle centrali di approvvigionamento idrico. Non si spiegherebbe perché gli stessi problemi si risolvano ogni dieci giorni quando viene erogata l’acqua, tra l’altro solamente per un’ora, per poi ritornare ciclicamente con la conseguente mancanza di acqua e i relativi disagi per le famiglie. Per non parlare poi dei lunghi ritardi nel rifornimento idrico col servizio delle autobotti: a fronte della richiesta a volte i cittadini aspettano due settimane. Un’emergenza nell’emergenza che dimostra come la città di Vittoria in questo momento - conclude Marchi – non ha un’Amministrazione impegnata quotidianamente a risolvere le problematiche che si presentano ma una Commissione Prefettizia poco attenta a quest’emergenza idrica, che da mesi non riesce a risolvere uno dei bisogni primari dei cittadini”.

 

RISPONDE IL COMUNE DI VITTORIA: CARENZA IDRICA, POTENZIATO IL SERVIZIO

Con riferimento a recenti notizie di stampa relative all’approvvigionamento idrico della città, gli uffici preposti comunicano che l’attuale criticità si è determinata, oltre che per le storiche ragioni di vetustà delle reti, che determinano continue rotture e nuove perdite, anche per effetto dell’aumento dei consumi dovuti alla emergenza epidemiologica da Covid-19 tuttora in atto. 

La maggiore permanenza dei cittadini presso i propri domicili causa infatti un aumento dei consumi, anche per le necessità igieniche particolarmente rafforzate in questo frangente. 

La Direzione Ambiente si è prontamente attivata per diminuire i disagi, adottando gli opportuni atti amministrativi e mettendo a disposizione della cittadinanza ben tre autobotti, così da recuperare velocemente il ritardo nelle consegne, che è adesso ridotto a qualche giorno. 

Al fine di ottemperare alle disposizioni di legge relative alla restrizione negli spostamenti, nonché per tutelare la salute sia degli utenti che del personale in servizio, si è inoltre disposto che le prenotazioni avvengano solo per via telefonica. 

Il numero telefonico del front-office 335.6239337, sempre attivo, è stato pubblicizzato, oltre che tramite affissione presso gli uffici comunali, anche sul sito web istituzionale dell’ente. 

I dipendenti addetti al servizio autobotte hanno regolarmente effettuato la propria prestazione lavorativa, continuando a garantire il servizio alla cittadinanza, pur nell’attuale momento di difficoltà. 

Il servizio sarà garantito anche nella giornata di domani (oggi, n.d.r.). 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA