Comiso "plastic free"

Il Sindaco Schembari soddisfatto

article image Plastic free anche nella refezione scolastica


16 Ottobre 2020

Comiso “plastic free”.

Il primo comune che si adegua in una regione che, da ieri, è tra le prime in Italia ad avere bandito prodotti realizzati con materiali non biodegradabili. 

“La Sicilia da qualche giorno – spiega il Sindaco, Maria Rita Schembari -  è tra le prime regioni d’Italia ad essere ‘plastic free’.  E’scattato nell’isola il divieto per la Regione, gli enti regionali, istituti ed aziende soggette alla vigilanza della Regione, di utilizzare contenitori e stoviglie monouso non biodegradabili per la somministrazione degli alimenti o delle bevande, nelle mense.

Pertanto – ancora il sindaco – ho invitato i genitori degli alunni che utilizzano il servizio di refezione scolastica dal 19 ottobre, tramite una circolare ai dirigenti scolastici, a usare stoviglie riutilizzabili. Anche noi faremo la nostra parte non appena si esauriranno le ormai esigue scorte di materiali monouso che stiamo ancora utilizzando in attesa che arrivino quelle riutilizzabili che, attendiamo comunque a breve e che usiamo per il confezionamento dei cibi nelle scuole primarie  e secondarie di primo grado.  Reputo molto importante ed educativo cominciare proprio dai ragazzi, attraverso la sensibilizzazione delle famiglie che sono il loro modello educativo, a non utilizzare la plastica monouso al fine di rendere più pulito il nostro ambiente, e soprattutto, meno inquinato. Mi permetto anche – conclude la Schembari – di estendere l’invito anche ai miei concittadini”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA