Vittoria senza l'ambulanza medicalizzata

Lo denuncia Tagliarini (Idea Liberale)


12 Maggio 2019

Idea Liberale ritiene sbagliata, grave e inammissibile la decisione assunta dai vertici della sanità regionale, di privare la città di Vittoria dell'ambulanza medicalizzata. 

“Così – spiega Valentina Tagliarini di Idea Liberale – si fanno non uno ma ben due passi indietro. L’ambulanza in questione è stata privata anche dell'infermiere, rendendola una semplice ambulanza base con autista e soccorritore per il caricamento e trasporto dei pazienti. Al contrario, le più recenti e corrette linee guida dicono che invece si deve agire sul posto, azioni per cui medico e infermiere sono imprescindibili. Ricordiamo, ad esempio, che la città di Ragusa ha ben tre ambulanze che operano sul territorio comunale, ma nessuno si è sognato di spostare la medicalizzata su Marina di Ragusa per la stagione estiva. Da adesso per i codici gialli e rossi, nella città ipparina, bisognerà attendere l'arrivo della medicalizzata da Comiso, considerando le tortuose strade di collegamento e l'incognita del passaggio a livello sempre in agguato. Riteniamo tutto ciò inaccettabile. A tutela della salute dei cittadini di Vittoria e del suo comprensorio, ci attiveremo in ogni sede per cercare di fare in modo che questa sconsiderata scelta possa essere rivista”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA