Il Centro Vaccinale sarà trasferito?

Scicli, confronto tra l'on. Ragusa e la direzione Asp


30 Aprile 2021

Su richiesta dell’on. Orazio Ragusa, il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, e il direttore sanitario, Raffaele Elia, hanno incontrato ieri mattina il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, accompagnato dal vicesindaco Caterina Riccotti.

Nel corso del proficuo confronto, è stato possibile appurare l’andamento della campagna delle inoculazioni all’ospedale Busacca, dove si trova attualmente allogato il centro vaccinale, e la verifica della stessa con le reali necessità della popolazione.

In particolare, Asp e amministrazione comunale, stante la necessità di intensificare la campagna non appena arriverà il momento di interessare le altre fasce generazionali tuttora non coinvolte, come d’altronde previsto dal piano del generale Figliuolo, hanno convenuto sulla necessità di individuare un’altra location da attrezzare a centro vaccinale.

L’attenzione è stata rivolta ai locali di contrada Zagarone, dove attualmente ha sede la protezione civile, che, per motivi di carattere logistico, si prestano benissimo alle esigenze manifestate, anche per la presenza di ampi spazi esterni che consentirebbero il fluire dei veicoli senza creare intralci alla circolazione viaria.

“Ringrazio i vertici dell’Asp e l’Amministrazione comunale – sottolinea l’on. Ragusa – per avere risposto sollecitamente alla necessità di un confronto rispetto a una questione che sta a cuore a tutta la collettività sciclitana.

Già oggi sarà effettuato un sopralluogo con i rappresentanti dell’Asp e dell’Amministrazione per verificare l’idoneità dei locali. Spiace prendere atto delle dichiarazioni improvvide di alcuni rappresentanti istituzionali regionali che, non conoscendo neppure come stanno le cose a livello locale, si sono lasciati andare ad affermazioni infondate. L’obiettivo di tutti è fare in modo che la campagna vaccinale, a Scicli come nel resto della provincia di Ragusa, possa essere potenziata.

E per questo è necessario unità d’intenti”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA