Coronavirus, a Vittoria 120 positivi

Nuovo appello per l'aumento delle terapie intensive

article image L'aumento dei contagi continua a destare preoccupazione


17 Ottobre 2020

Continuano ad aumentare i positivi in provincia, ora raggiungono quota 235, cui si aggiungono i 15 ricoveri, anch'essi in aumento, di cui 12 in Malattie Infettive. 

Situazione preoccupante a Vittoria, dove i positivi sono ormai 120, nettamente il primo comune del territorio ibleo, seguito da Ragusa con 43 casi. A questi, si aggiungono 300 persone in isolamento volontario. 

Il Sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, il Sindaco di Scicli  Enzo Giannone e il Sindaco di Chiaramonte Sebastiano Gurrieri, tornano a chiedere un incontro al Direttore Generale dell'Asp di Ragusa, per l'aumento di posti di terapia intensiva in provincia. Ecco la nota.

La Sicilia è una delle Regioni in cui il diffondersi dell’epidemia da COVID-19 mostra grande rapidità. 

In conseguenza di ciò i posti in terapia intensiva si stanno progressivamente occupando anche nella nostra Regione. 

Occorre, quindi, rapidamente attivare i posti di terapia intensiva deputati all’assistenza COVID-19, così come previsto nell’ultima disposizione dell’Assessore Razza dell’11 settembre 2020, con la quale si istituiscono presso l’OMPA di Ragusa 14 posti COVID. 

Ad oggi ne sono stati attivati soltanto 5.

Bisogna rassicurare i cittadini e garantire loro, in caso di necessità, un’adeguata e tempestiva assistenza. 

E’ noto a tutti che l’attivazione di posti letto di terapia intensiva presuppone tempi adeguati e personale  specializzato di difficile reperimento, per questo si chiede al Direttore Generale dell’ASP di Ragusa un incontro per discutere sull’argomento.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA