Asp Ragusa, un'opera per gli eroi "C-19"

Il dono del maestro Occhipinti di Comiso


23 Febbraio 2021

Una cerimonia molto emozionante quella che si è svolta all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa per la consegna dell’opera “EROI C-19” dell’artista Biagio Occhipinti di Comiso. 

Di seguito la lettera che il pittore ha scritto: 

 “Comiso 15/02/2021 

La pandemia di coronavirus ha prodotto un’emergenza sanitaria mondiale senza precedenti, costringendo le persone a stare chiuse in casa o a lavorare esposte a un possibile contagio.  

Questo ha inevitabilmente avuto delle ripercussioni sullo stato psichico di ciascuno di noi, suscitando forti emozioni e sentimenti.  

A seguito di ciò ho avuto l’ispirazione di creare un’opera e dedicarla agli eroi di questo terribile periodo, che essendo sul fronte in prima linea sono i più esposti e veri protagonisti di questa pandemia. 

Ho voluto dedicare quest’opera dal titolo “EROI C-19” a tutto il personale sanitario mondiale e in particolare donarla all’ospedale U.O.C. di Malattie Infettive del P.O. " Giovanni Paolo II " di Ragusa in quanto provincia dove vivo. 

In fede.  

Biagio Occhipinti 

 

Foto: da sinistra Antonella Di Rosolini, direttore del reparto di Malattie Infettive; Biagio Occhipinti, l'artista; Carlo Piluso, Coord. Inf. Malattie Iinfettive.
 

 


HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA