Via Roma, a proposito della protesta

Confcommercio Ragusa e M5S intervengono

article image La protesta dei commercianti di via Roma, le prime reazioni


13 Ottobre 2019

Il gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle Ragusa si chiede le ragioni profonde per cui i commercianti di via Roma hanno deciso di manifestare in maniera così eclatante il proprio disagio. 

Spegnere le insegne e tenere al buio il cuore della città, ancorché alle prese con numerose problematiche da anni, significa che la situazione è ormai arrivata al limite e che gli operatori del settore sono allo stremo delle forze.
 
“Come mai i commercianti stanno portando avanti questa protesta? – si chiedono i consiglieri comunali pentastellati – eppure non dimentichiamo che, qualche mese fa, il Sindaco si era confrontato con gli stessi operatori commerciali per cercare di individuare una soluzione ai disagi manifestati. Allora vuol dire che qualcosa non ha funzionato? Oppure che le eventuali promesse fatte non sono state mantenute? Naturalmente, siamo consapevoli che il problema di via Roma ha origini lontane e che nessuno può avere la bacchetta magica pretendendo di risolverlo. E però se i commercianti della zona hanno deciso di scendere in campo in maniera così dura, significa che tutti i confronti portati avanti con l’attuale Amministrazione si sono risolti in un nulla di fatto. Era quello che speravamo per questa città? Si può fare di meglio? Sono domande che ci facciamo e che, al contempo, rivolgiamo ai ragusani, consapevoli che il tempo ci darà le migliori risposte in proposito”.

In merito alla protesta attuata dai commercianti di via Roma, Confcommercio Ragusa comunica di avere deciso di sostenere in maniera piena questa dura presa di posizione, evidenziando il disagio con cui gli operatori commerciali di questa parte del centro storico superiore della città si trovano costretti a fare i conti. 

“Da anni – afferma Danilo Tomasi, presidente Confcommercio Ragusa – è stato preso atto che si lavora in una situazione di estremo disagio, il salotto buono della città, come ci avevano abituato a chiamarlo, dove era concentrato il commercio e il passeggio dei ragusani, oggi risulta essere la zona peggiore dove poter decidere di aprire un attività o dove andare a fare una semplice passeggiata. Ogni anno sono registrate nuove chiusure di attività commerciali e a breve quelle poche attività che ancora fin oggi hanno avuto la forza di resistere, saranno costrette a gettare a loro volta le redini. Eppure tutti crediamo nel grandissimo potenziale che possiede la via Roma, tutti siamo fiduciosi nella rinascita della via principale di Ragusa, ma serve l’aiuto da parte di ciascuno dei soggetti interessati a questo rilancio. In primo luogo, chiediamo ai privati di abbassare le pretese di affitto sui locali commerciali ancora sfitti; poi, chiediamo all’Amministrazione di mettere mano e in maniera decisa a questa situazione: serve attuare con urgenza un piano di riqualificazione per tutto il Centro Storico. I commercianti sono rimasti soli e assistere a questa manifestazione di estremo disagio è una sconfitta per tutti: per i commercianti, per l’Amministrazione e per i ragusani stessi”.  

 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA