"Sospendere il mercato del mercoledì"

La richiesta di "Ragusa in Movimento"


18 Novembre 2020

“Alla luce del costante aumento dei contagi nella nostra città e considerate le varie ordinanze emesse finora dal sindaco, non sarebbe il caso di sospendere il mercato settimanale del mercoledì che, per forza di cose, diventa occasione di assembramento e che risulta essere poco semplice da monitorare per la sua estensione?”.

E’ l’interrogativo che il presidente dell’associazione politico-culturale Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, rivolge all’indirizzo dell’amministrazione comunale dopo avere preso atto che fino a mercoledì scorso la situazione è risultata abbastanza problematica.

“Ma proprio fino a mercoledì scorso – continua Chiavola – il numero dei contagi, nella nostra città, era molto più basso. Mentre, adesso, siamo a circa 600 soggetti positivi e quindi non possiamo fare finta di nulla e, secondo noi, è necessario eliminare tutte quelle occasioni che, volutamente o involontariamente, possono creare occasioni di contagio.

Tra l’altro, proprio di recente, il sindaco ha emanato un’ordinanza che riguarda la grande e la media distribuzione.

Ci chiediamo che cosa ci sia di diverso nel caso di un mercato settimanale in cui si registra, comunque, un consistente afflusso di persone. Secondo noi, è da evitare assolutamente un appuntamento che può generare rischi da non sottovalutare. Anzi, riteniamo che siano parimenti pericolosi anche i mercatini di quartiere che allo stesso modo si tengono una volta alla settimana. Anche questi, secondo noi, sono da sospendere almeno fino a quando non ci sarà un rallentamento del numero dei contagi”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA