Ragusa Catania, la marcia del Pd

Lunedi', a piedi da Coffa all'aeroporto etneo

article image La marcia sblocca cantieri, a piedi, del Pd, parte dalla Ragusa Catania


14 Luglio 2019

"Questo governo gialloverde, lascia a piedi la Sicilia ed il Sud del paese". 

Così Davide Faraone, segretario (al momento) del Pd Sicilia, lancia la marcia "sblocca cantieri", partendo proprio da Ragusa.

L'iniziativa dem, rigorosamente a piedi, ha scelto come simbolo, ovviamente, l'incompiuta per eccellenza: la Ragusa Catania.

"Dieci miliardi di opere bloccate, - attacca Faraone - cantieri finanziati e mai partiti, infrastrutture strategiche che non partono per colpa di un governo nordista che pensa solo alla Padania e con i Cinque Stelle che, nonostante qui abbiano fatto il pieno di voti, rispetto alle scelte di Salvini di privilegiare il Nord, stanno zitti e mosca". 

E allora, cosa fanno i democratici? 

"Noi non ci stiamo, - spiega Faraone - lanciamo l’allarme, identico a quello lanciato dall’associazione costruttori, dalle imprese siciliane, dai sindacati e dai lavoratori e per denunciare l’isolamento della Sicilia. Partiamo da un progetto simbolo, la Ragusa-Catania, la percorreremo a piedi, 90 km, 24 ore, una protesta non violenta per sensibilizzare i siciliani". 

L'appuntamento è quindi per domani alle 16, dalla Stazione di Servizio Lukoil in contrada Coffa; a piedi, il corteo raggiungerà l'Aeroporto di Catania. 

 


HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA