La vivibilità di Marina di Ragusa

Il Sindaco Cassì fa il punto sugli interventi 2021

article image Marina di Ragusa, il Sindaco Cassì annuncia numerosi interventi


07 Gennaio 2021

Gli interventi programmati a Marina di Ragusa, nel focus del Sindaco, Peppe Cassì.

"L’obiettivo per Marina di Ragusa è di migliorarne la vivibilità, attraverso interventi di carattere diverso. Parliamo quindi dei progetti in atto, con i lavori già avviati o in procinto di partire nel 2021.

In via delle Sirene i cantieri all’impianto sportivo abbandonato da decenni sono già iniziati. In un’area a lungo degradata vedremo sorgere due campi da tennis, due da paddle, uno polivalente per calcetto, pallavolo, pallacanestro, uno spazio coperto. Salvo imprevisti, inaugureremo lo stadietto prima della prossima esatte.

Per il parcheggio Rabito, noto come Padre Pio, i lavori, già finanziati, inizieranno a gennaio. Sarà più decoroso e razionale di quello attuale, permettendo di recuperare un numero maggiore di posti auto.

Ma il tema della mobilità è cruciale e più ampio. L’obiettivo è di scoraggiare l’accesso nel centro della frazione con la propria auto, fatta ovviamente eccezione per residenti, dimoranti e i titolari di attività. Chi vorrà andare a Marina per trascorrere il proprio tempo libero potrà farlo attraverso un’altra grande area parcheggio che sorgerà in via Escrivà, in uno spazio comunale. Da lì sarà attivo un servizio navetta, che permetterà di raggiungere il centro senza lo stress del parcheggio, svuotandolo dal traffico.

La zona a traffico limitato sarà più estesa, con varchi elettronici di accesso.

Purtroppo negli ultimi tempi abbiamo assistito a forme di degenerazione della movida: vogliamo arginare il fenomeno cominciando da un piano di zonizzazione acustica; un regolamento quasi ultimato che servirà a stabilire delle norme precise sull’utilizzo di apparecchi sonori, utilizzando tutte le misure e i sistemi tecnologici per attenuare l’impatto acustico dei locali.

Guardando al litorale, l’obiettivo è di realizzare un'unica pista ciclabile da Casuzze al confine con Scicli. Un intervento stabile sostituirà i new jersey che dalla scorsa estate hanno delimitato la pista ciclabile verso Punta di Mola; ma la novità è che ci sarà una seconda pista, già finanziata, progettata e con i lavori affidati, che andrà da Piazza Malta alla Riserva. Contiamo che i lavori possano cominciare a inizio 2021, attendiamo solo l’ultima firma da Palermo.

C’è un altro progetto, ancora non finanziato ma che sappiamo già essere stato apprezzato in Regione, per la realizzazione di una pista ciclabile che attraversa la riserva arrivando fino a Playa Grande.

Già finanziato e con la procedura di affidamento dei lavori avviata, è il progetto di riqualificazione del Lungomare Andrea Doria, da Piazza Duca a Piazza Malta. Sarà allargato, più omogeneo con il tratto che arriva fino al Porto, vedrà il recupero della rotonda e una migliore accessibilità alle spiagge.

Marina infine si allineerà a ciò che avviene in tutte le zone balneari, facendo pagare benefit e servizi. Mi riferisco alla possibilità di parcheggiare in prossimità delle spiagge: chi vuole beneficiarne, a meno che non si tratta di uno stato di necessità, pagherà questo servizio. Allo stesso modo sarà previsto un sistema a gettone per le docce, di fatto una comodità pagata dalla collettività che ogni anno genera enormi sprechi".
 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA