Anc, sospensione cartelle esattoriali

"Le scelte del Governo Nazionale nella direzione indicata"

article image Anc Ragusa sulla sospensione dell'invio delle cartelle esattoriali


12 Settembre 2021

“Accogliamo con favore le indicazioni pervenute dal Parlamento in maniera pressoché unanime rispetto alla sospensione delle notifiche delle cartelle esattoriali e all’introduzione di una nuova rottamazione delle stesse. Era questo il segnale che chiedevamo.

E’ questo il segnale che speriamo di ottenere rispetto a una situazione che, anche in provincia di Ragusa, stenta ancora a normalizzarsi a fronte delle numerose problematiche con cui i contribuenti e i mediatori sono stati costretti a fare i conti in questi ultimi mesi”.

Lo afferma Rosa Anna Paolino, presidente dell’Associazione nazionale commercialisti sezione di Ragusa, riportando la soddisfazione espressa in proposito dal presidente Anc nazionale, Marco Cuchel, commentando l’approvazione dell’ordine del giorno che impegna il governo alla sospensione dell’invio delle cartelle fino al 31 dicembre 2021, nonché a una nuova rottamazione quater e a una definizione agevolata delle liti pendenti.

“Non ci sono dubbi sul fatto che la nostra economia – chiarisce Paolino – sia stata messa a dura prova da questa pandemia e per questo abbiamo chiesto più volte tempo per poter dare certezze alle imprese e pianificare una ripresa il più possibile complessiva dell’intero sistema produttivo italiano.

Aspettiamo, adesso, che si possa davvero ottenere una riforma fiscale complessiva e organica che possa vedere i commercialisti coinvolti nell’interesse collettivo per una ripresa dell’economia locale e generale, di cui tutti sentiamo il bisogno e che però va governata e regolamentata, senza ulteriori pesi da sostenere per gli operatori e per chi, come nel nostro caso, li assiste”.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA