Santa Maria di Portosalvo, la festa

Per la comunità di Marina di Ragusa

article image Madonna di Portosalvo, festa a Marina di Ragusa


07 Agosto 2020

Non sarà una festa, purtroppo, come gli altri anni. 

E il parroco di Marina di Ragusa, il sacerdote Riccardo Bocchieri, lo dice subito nel suo messaggio ai fedeli. 

“La festa patronale della Madonna di Portosalvo – spiega padre Riccardo – quest’anno viene celebrata in modo inconsueto, senza i clamori della grande festa. Questo ci invita ad una riflessione più intima che deve scaturire nell’incontro con Cristo”. 

I solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Portosalvo prendono il via quest’oggi, dopo la celebrazione eucaristica delle 8, con il solenne scampanio delle 18 che, di fatto, darà il via al Novenario. Alle 18,15, poi, ci sarà la recita del Rosario e, quindi, la coroncina alla Madonna. Alle 19 la celebrazione eucaristica mentre dalle 21 alle 23 si terrà l’adorazione eucaristica in chiesa. 

Oggi, dopo la celebrazione eucaristica delle 8, alle 18,15 ci sarà la recita del Rosario e la coroncina alla Madonna mentre alle 19 è in programma la celebrazione eucaristica. Sabato alle 8 la celebrazione eucaristica e alle 19 la santa messa nel giardino delle suore. Alle 19,15 la recita del Rosario e alle 20 la celebrazione eucaristica in chiesa. 

Alle 20,30 la celebrazione eucaristica nel giardino delle suore e alle 21 la santa messa presso Casa Bachelet. 

Domenica 9 agosto, invece, le sante messe in chiesa sono in programma alle 8, alle 9, alle 10 e alle 11. Alle 19 la celebrazione eucaristica nel giardino delle suore mentre alle 19,15 ci sarà la recita del Rosario e la coroncina alla Madonna in chiesa. 

Alle 20 la santa messa in chiesa e alle 20,30 nel giardino delle suore. Infine, sempre sabato, alle 21 la celebrazione eucaristica sarà ospitata presso Casa Bachelet. 
In queste giornate, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale in città, effettuerà un’azione di pulizia straordinaria finalizzata a igienizzare ancora più del solito i luoghi in cui si recheranno fedeli e devoti. 

“La Vergine santa – continua il parroco nel suo messaggio ai fedeli – ci invita sempre ad andare dal suo figlio Gesù per vivere momenti intensi di pace e ristoro. E’ la nostra una festa che ci deve fare riflettere sul momento storico e sociale che stiamo tuttora vivendo e su quanto ha bisogno l’uomo di vivere unito al suo Signore nei momenti di prova. Chiediamo, ancora una volta, da figli alla nostra Madre del Cielo, la sua protezione e di tenderci sempre l’ancora di salvezza della nostra vita, Cristo Gesù”. 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA