San Giorgio, reposizione del simulacro

Ragusa Ibla, ultimo atto dei festeggiamenti

article image Il Simulacro di San Giorgio Martire torna nella nicchia


14 Giugno 2019

Sarà una cerimonia composta, sentita e ricca di spunti spirituali, quella che si terrà domani nel Duomo di San Giorgio a Ragusa Ibla, in occasione della reposizione del simulacro del Santo Cavaliere e dell’Arca Santa. 

Dopo i solenni festeggiamenti del glorioso patrono della città, che hanno preso il via con la “Scinnuta” di domenica 21 aprile, quello di domani sarà l’atto conclusivo di un periodo di venerazione durato quasi due mesi nei confronti del glorioso patrono il cui simulacro, adesso, sarà ricollocato nella nicchia che lo ospita tutto l’anno. 

Prima, però, dal transetto delimitante l’altare, i portatori si interesseranno all’Arca Santa, contenente numerose reliquie, che, con un complesso sistema di argani, sarà allo stesso modo riposta nella propria nicchia. 

Intanto, sabato scorso, in sagrestia, si è proceduto al sorteggio dei biglietti vincenti della lotteria di San Giorgio. 

Il sorteggio è stato effettuato alla presenza di un funzionario comunale. 

Questi i numeri estratti: primo premio Bimby Tm5 al numero 1301; secondo premio asciugatrice Rex al numero 0062; terzo premio Scopa Dyson al numero 2233. 

C’è tempo ancora poco meno di un mese per ritirare i suddetti premi. Basta rivolgersi in parrocchia. 

A proposito del rito di domani, i portatori si sistemeranno dinanzi all’altare per dare il via al tradizionale momento di accompagnamento del simulacro nella propria nicchia. 

E ci sarà il tempo per la consueta “ballata”, oltre che per dare modo ai devoti e ai fedeli presenti di “salutare” San Giorgio, dando l’arrivederci al prossimo anno. 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA