Ragusa Ibla, oggi al via 3Drammi3

Il festival ibleo della tragedia greca

article image Torna il festival ibleo della tragedia greca a Ragusa Ibla


07 Giugno 2019

La pietra delle facciate dei palazzi e delle chiese barocche sarà la cornice ideale per le rappresentazioni drammaturgiche che da oggi e fino a domenica, saranno le protagoniste di uno degli appuntamenti che in pochi anni è ormai entrato di diritto tra gli eventi più attesi nel panorama culturale di Ragusa. 

Torna “3drammi3”, il Festival Ibleo della Tragedia Greca, e lo fa con tantissime novità al proprio interno. 

Si inizierà dunque oggi con due appuntamenti richiestissimi. Alle 18:30 al Teatro Donnafugata la rappresentazione di “Meter” per la regia di Aurora Miriam Scala che sarà tra le protagoniste insieme a Maria Chiara Pellitteri. 

Il racconto delle vicende di Agamennone con una chiave di lettura totalmente originale e prettamente femminile con le due protagoniste, Clitennestra e Elettra, come uniche figure fisicamente rappresentate. 

Una rappresentazione incentrata sul rapporto amorevole e tragico tra madre e figlia. A seguire, alle 20,30 al cortile della Facoltà di Lingue, l’emozionante “Elettra di Euripide” con la regia di Walter Manfrè. 

Un racconto pieno di dolore e rancore e che tramite la figura di Elettra trascinerà il pubblico tra l’orrore di un matricidio e l’esistenza misera degli uomini, grazie anche alle rappresentazioni degli attori Marco Prosperini, Arianna Di Stefano, Mauro Racanati, Barbara Gallo, Paolo Ricchi, Tiziana Bellassai, Simonetta Cartia, Biagio Tumino e con la partecipazione speciale di Giorgio Lupano. 

Il festival 3drammi3 continuerà durante la giornata di domani con lo spettacolo per bambini “Elena” in programma alle 18:30 all’interno del Teatro Donnafugata con la regia di Giuseppe Spicuglia e successivamente spazio a partire dalle 20:30 a “Penelope, il grande inganno” presso le scalinate del Duomo di San Giorgio con la regia firmata da Manuel Giliberti. 

Domenica invece, largo all’atteso concerto mitologico scritto e diretto da Nicola Piovani, che si esibirà nell’ex-Distretto Militare con la sua orchestra formata dai solisti; Andrea Avena (contrabbasso), Marina Cesari (fiati), Pasquale Filasto (violoncello), Ivan Gambini (percussioni) e Aidan Zammit (tastiere).

In occasione di 3Drammi3, sarà potenziato, con mezzi aggiuntivi, il servizio navette nelle giornate di domani e domenica, nella consueta fascia oraria, dalle 18 all’1.  

Come di consueto il servizio viene garantito anche il venerdì, con partenza dal terminal di Piazza del Popolo, nei pressi del parcheggio Sisosta. Si ricorda anche che in concomitanza del servizio navette può essere utilizzato il parcheggio gestito dalla società citata, pagando 2 euro per 24 ore.

Per l’evento conclusivo di “3 Drammi 3”, il concerto del maestro Nicola Piovani nell’ex Distretto Militare, l’assessore alla Mobilità Sostenibile Giovanna Licitra informa che domenica, da piazza Duomo, partirà una piccola navetta di circa 9 posti, messa a disposizione dell’organizzazione per facilitare il raggiungimento dell’ex-Distretto, soprattutto a servizio delle persone che non potranno raggiungerlo a piedi. 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA