Modica, 546 libri per la biblioteca

La "Quasimodo" beneficia di fondo ministeriale


22 Novembre 2020

Si arricchisce il patrimonio della biblioteca comunale “Salvatore Quasimodo”.

Sono stati acquistati 546 libri destinati alle diverse sezioni della narrativa italiana e straniera, saggistica, psicologica, storia della Sicilia e ovviamente tanti libri destinati a quella sezione della biblioteca riservata ai bambini e ai ragazzi.

L’acquisto di un tale numero di libri è stato reso possibile grazie al contributo di 10mila euro erogato dal Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo giusto il decreto 267 del 4 giugno u.s., meglio noto come il “Decreto Franceschini”, dal nome del Ministro titolare della delega ai Beni Culturali.

“Anche la biblioteca di Modica ha beneficiato dunque di una somma prelevata dal Fondo a sostegno del libro - commenta l’assessore alla Cultura, Maria Monisteri - e all’intera filiera dell’editoria libraria, somma che abbiamo investito in libri al fine di arricchire, per metterlo a disposizione della comunità, il già consistente patrimonio librario della nostra biblioteca.

Un’iniziativa che guarda al futuro, speriamo il più presto possibile, quando questa pandemia sarà alle nostre spalle e ci renderà più liberi di poter frequentare i luoghi di cultura e del sapere di cui Modica orgogliosamente non sa fare a meno. Ci stiamo già preparando a questa auspicabile evenienza".

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA