La festa per Sant'Antonio di Padova

Comiso, da ieri al via il Triduo

article image Da ieri al via il Triduo per Sant'Antonio


11 Giugno 2021

Ha preso il via ideri il triduo in preparazione alla festa liturgica di Sant’Antonio di Padova che, a Comiso, può contare su una devozione molto sentita.

I festeggiamenti hanno preso il via all’inizio del mese e proseguiranno sino a lunedì 14 giugno, in concomitanza con la chiusura dell’anno pastorale.

Ogni giorno la comunità locale ha avuto modo di pregare per diverse categorie della società, allo scopo di testimoniare la propria fede.

Si è avuto modo di pregare, tra l’altro, per l’umanità ferita, i contagiati e i malati oltre che per la fine della pandemia e la ripresa della vita sociale e lavorativa.

Martedì, ad esempio, la comunità dei fedeli ha pregato per la Chiesa, il Papa, i vescovi, i presbiteri, i diaconi e le persone consacrate. La celebrazione eucaristica vespertina è stata presieduta dal sacerdote Giuseppe Raimondi e animata dalla parrocchia San Pietro apostolo di Ragusa.

Il parroco di Sant’Antonio di Padova, il sacerdote Enzo Barrano, chiarisce che oggi, invece, si pregherà per i responsabili delle nazioni e degli organismi internazionali, per le popolazioni in guerra e per la pace nel mondo.

Dopo la recita del Rosario e la tredicina a Sant’Antonio, oltre alla messa, di ieri mattina, il programma proseguirà alle 9,15 con l’inizio del Quarantore sino alle 18,30.

Alle 18 sono in programma i Vespri, la recita del Rosario meditato, la benedizione eucaristica e la tredicina a Sant’Antonio. Alle 19, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta dal sacerdote Maurizio Di Maria, parroco della parrocchia Maria Regina di Ragusa, durante la quale saranno predicati gli esercizi spirituali.

La celebrazione sarà animata dal gruppo del Rinnovamento nello Spirito Santo.

Alle 8 la recita del Rosario e la tredicina a Sant’Antonio, alle 8,30 la celebrazione eucaristica, alle 9,15 l’adorazione eucaristica fino alle 18,30. Alle 18 ci saranno i primi Vespri della dedicazione, la recita del Rosario, la benedizione eucaristica e la tredicina a Sant’Antonio.

Alle 19, la celebrazione eucaristica presieduta dal sacerdote Di Maria, animata dal gruppo Neocatecumenale.

Parteciperanno i bambini battezzati nel corso dell’anno per ricevere la benedizione. Intanto, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che gestisce il servizio di igiene ambientale sul territorio comunale, sta effettuando in questi giorni di festa un’azione di pulizia straordinaria nei luoghi tutt’attorno alla parrocchia per fare in modo che gli stessi possano presentarsi nella maniera più decorosa possibile.
 

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA