Hybla Music Contest a Sanremo

Premi per La Terra, Giangravè e Maria Distefano


14 Febbraio 2020

Una straordinaria esperienza per l’associazione Mondo di Luci, laboratorio musicale Ragusa, presieduta da Maria Distefano, che, durante le giornate del Festival della canzone italiana, è stata a Sanremo per promuovere un altro festival, l’internazionale canoro “Hybla Music Contest”, di cui la Distefano è ideatrice e direttore artistico. 

Il festival della terra iblea è riuscito a raccogliere consensi anche nella capitale italiana della musica. 

Infatti, i cantanti scelti dalla giuria tecnica di Hybla Music Contest nell’ottobre scorso, Monica La Terra e Federica Giangravè, si sono esibiti, venerdì e sabato della scorsa settimana, in un famoso locale di Sanremo, importante vetrina per artisti provenienti da tutta Italia. 

La Terra e Giangravè hanno ritirato il premio “Originalità e interpretazione” mentre a Maria Distefano è stato attribuito, nella qualità di presidente dell’associazione Mondo di Luci, il premio “Eccellenza” per la ricerca di artisti nazionali e internazionali. 

“Questi premi assumono un significato ancora più profondo – afferma Distefano – perché attribuiti da festival gemellati, che sanno l’impegno che profondiamo per arrivare alla migliore riuscita, all’Hybla music contest che, ogni anno, cerchiamo di fare crescere sempre di più. Ma non solo. Grazie a momenti del genere, si sviluppano collaborazioni molto interessanti oltre a nuovi progetti che cercheremo di portare avanti in occasione del nostro festival, la cui data è già stata fissata per il 17 e 18 ottobre prossimi, naturalmente a Ragusa. E’ stato davvero fantastico potere respirare l’atmosfera di Sanremo durante le giornate del festival e ci prepareremo ancora di più e meglio nel prossimo futuro, per far sì che altri artisti presenti al nostro contest possano poi esibirsi nella città dei fiori durante la settimana del Festival della Canzone Italiana 2021. Per quanto riguarda l’Hybla Music Contest, invece, è bene precisare che sono già state avviate le audizioni per l’edizione 2020. E chi è interessato può farsi avanti sin da ora”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA