Vittoria, tenta di strangolare la moglie

Arrestato 37enne dai Carabinieri

article image


23 Maggio 2020

I militari della Stazione di Vittoria, hanno arrestato un noto pluripregiudicato 37enne, già sottoposto agli arresti domiciliari per altro reato. 

L'uomo, dedito all'uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti, per futili motivi, maltrattava e picchiava la moglie e le figlie minori, inveendo contro di loro con epiteti irripetibili e lanciandogli oggetti di ogni tipo, vasi, bottiglie e, non appagato, le picchiava fino al punto di tentare di strangolare la moglie, che veniva salvata dall'intervento delle figlie. 

I maltrattamenti e le botte si ripetevano da anni, fino a quando la moglie e le figlie, esasperate, trovavano il coraggio di chiedere aiuto ai Carabinieri di Vittoria, che subito intervenivano ed arrestavano il 37enne, che, dopo le formalità di rito, veniva tradotto su disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Ragusa, presso la Casa Circondariale di Gela. 

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA