Scuole, mascherina per i pendolari

Fornita dal Comune di Chiaramonte agli studenti

article image Mascherina autoprotettiva per gli studenti delle superiori di Chiaramonte Gulfi


21 Settembre 2020

Con l'avvio dell'anno scolastico, anche per gli istituti superiori, è stato deciso, a Chiaramonte Gulfi, in forma precauzionale, di fornire gli studenti pendolari di mascherina autoprotettiva. Ecco la nota.

"L’Amministrazione comunale, in vista della ripresa delle attività scolastiche, ha posto l’attenzione a garantire il pieno rispetto delle normative anticontagio da Covid-19 imposte, nonché la sicurezza del mondo scolastico locale.

A tal proposito, è stata istituita una nuova sezione lattanti dell’asilo nido comunale, per un maggiore distanziamento che ha fatto scaturire anche un maggior numero di bambini rispetto lo scorso anno che potranno usufruire del servizio. Ed ancora, sono stati reperiti dei locali, d’intesa con gli organi scolastici, per le classi mancanti dei diversi plessi scolastici di ogni ordine e grado del territorio.

L’Amministrazione comunale, inoltre, vuole attenzionare anche la fascia degli studenti pendolari che per raggiungere quotidianamente gli istituti e i licei di riferimento, usufruiscono dei mezzi di trasporto dell’AST (Azienda Siciliana Trasporti). 

Dai recenti colloqui con l’azienda che è impegnata a fronteggiare le nuove disposizioni nell’intero territorio regionale, restiamo allo stato attuale sul piano delle promesse circa quanto sarà attuato dalla stessa sia in merito alla qualità del servizio erogato, che verrà costantemente monitorato per evitare disagi di ogni natura agli studenti, sia in merito alle misure di contenimento per il contagio da Covid-19.

Nell’attesa, l’Amministrazione comunale ha deciso di fornire ciascun studente pendolare di apposita “drop mask”. Si tratta di una particolare mascherina costituita da materiale anallergico e dotata di filtri intercambiabili nell’arco delle 24 ore che garantiscono la piena protezione delle vie respiratorie, così come attestato anche dal Ministero della Salute e dotata di marchio CE, e che la rendono autoprotettiva per chi la indossa, ovvero, in grado di proteggere sé stessi da eventuali contagi rispetto le mascherine, specie in luoghi maggiormente a rischio, tra cui i mezzi pubblici, dando la massima sicurezza sia ai ragazzi sia alle famiglie.

Difatti, attraverso il corretto utilizzo di tale mascherina tali giovani che si avvicinano all’età adulta e che quotidianamente sono costretti a spostarsi per svolgere le loro attività didattiche attraverso mezzi pubblici e ad avere contatti con persone di altri comuni, si sentiranno tutelati pienamente, potendo utilizzare tale mascherina, d’intesa con l’organo scolastico, anche durante l’orario di lezioni.

Al momento della consegna della mascherina a ciascun studente, saranno consegnati anche 45 filtri da sostituire nell’arco delle 24 ore, a garanzia della tutela dei ragazzi in queste prossime settimane e nell’attesa che vengano conferite nuove disposizioni anche dal mondo scientifico a seguito di attente analisi circa l’evoluzione dell’anno scolastico, compresi gli inerenti trasporti.  

Sarà cura dell’Amministrazione rendere noto il calendario di tale consegna agli interessati".

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA