Scicli, riaperture: le ordinanze

Trasporti, mercatini e cimitero. I dettagli


19 Maggio 2020

GESTIONE MERCATI, FIERE E MERCATINI DEGLI HOBBISTI, A PARTIRE DA OGGI

Considerato che, sulla base dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17 maggio 2020, il Comune deve regolamentare la gestione dei mercati, delle fiere e dei mercatini degli hobbisti, individuando le misure più idonee ed efficaci per mitigare il rischio di diffusione dell’epidemia di Covid-19, il Sindaco di Scicli ha disposto, con propria ordinanza, con decorrenza dal 19 maggio 2020, le seguenti misure per regolamentare la gestione dei mercati, delle fiere e dei mercatini degli hobbisti che si svolgono nella città di Scicli:

A) Misure a carico del titolare di posteggio:

· Il mantenimento, in tutte le attività e le loro fasi, del distanziamento interpersonale di almeno un metro.
· Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento.
· Utilizzo di mascherine sia da parte degli operatori che da parte dei clienti, ove non sia possibile garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro.
· Uso dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto, particolarmente per l'acquisto di alimenti e bevande.
· La pulizia e l’igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita.
· Il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico.
· In caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.
· In caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita.

B) Misure a carico del Settore VI del Comune e del Comando della Polizia Municipale:

1. Individuare le misure più idonee ed efficaci per assicurare:
· Il controllo sul rispetto delle regole di cui alla lettera A) da parte dei titolari di posteggio.
· Il mantenimento, in tutte le attività e le loro fasi, del distanziamento interpersonale di almeno un metro.
· Idonee misure logistiche, organizzative e di presidio per garantire accessi scaglionati in relazione agli spazi.
· Accessi regolamentati e scaglionati secondo le seguenti modalità: per locali o aeree di dimensioni superiori a quaranta metri quadrati, l'accesso è regolamentato in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita.
· Il distanziamento dei posteggi ed a tal fine, ove necessario e possibile, l’individuazione di un’area di rispetto per ogni posteggio in cui limitare la concentrazione massima di clienti compresenti, nel rispetto della distanza interpersonale di un metro.
· L’informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di entrata: posizionamento all’accesso dei mercati di cartelli almeno in lingua italiana e inglese per informare la clientela sui corretti comportamenti.

2. Determinare i giorni di svolgimento e gli orari di accesso:
· Stabilire, confermare o modificare i giorni di svolgimento e gli orari di accesso dei seguenti mercati, fiere e mercatini degli hobbisti:
- Mercato ortofrutticolo di contrada Spinello;
- Mercato ortofrutticolo di contrada Zagarone;
- Mercato rionale di contrada Zagarone;
- Mercato rionale di Donnalucata via Merano;
- Mercato rionale di Largo Gramsci;
- Mercatini dei produttori agricoli;
- Mercatino degli hobbisti di Piazza Italia.
· Potranno essere limitati gli accessi nel momento in cui l’affluenza sia eccessiva in ragione della regola di distanziamento di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
· A controllare gli accessi sarà la Polizia municipale.

 

APERTURA DEL CIMITERO COMUNALE A SCICLI. GLI ORARI 

Considerato che, sulla base dell'esperienza maturata nel periodo compreso tra il 04 maggio 2020 e il 17 maggio 2020, possono essere rimodulati gli orari di accesso del pubblico al cimitero comunale al cimitero comunale, nonché le relative prescrizioni riguardanti le modalità di accesso, il Sindaco di Scicli ha disposto, con propria ordinanza, che con decorrenza dal 18 maggio 2020 l’accesso del pubblico al cimitero comunale è possibile nei seguenti orari di apertura:

- giorni feriali: dalle ore 7:00 alle ore 18:00;
- giorni festivi: dalle ore 7:00 alle ore 13:00;

con l’osservanza delle seguenti prescrizioni:

- indossare mascherine protettive e guanti;
- rispettare rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
- evitare assembramenti.

Si può accedere al cimitero da entrambi gli ingressi principali, sia del cimitero vecchio che di quello nuovo, posti sulla ex S.P. n. 3, nonché dall’ingresso lato ufficio custode.

Potranno essere limitati gli accessi nel momento in cui l’affluenza sia eccessiva in ragione della regola di distanziamento di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

A controllare gli accessi saranno gli operatori comunali del servizio cimiteriale, con il supporto, ove necessario, della Polizia Municipale.

La sosta nei parcheggi del cimitero sarà consentita al massimo per 60 (sessanta) minuti.

E’ consentita la vendita al dettaglio dei fiori nei punti di vendita già autorizzati, a condizione che i titolari rispettino le regole di distanziamento sociale e di sicurezza per i clienti, ovvero l’uso di mascherine protettive e guanti e la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

 

SCICLI, RIPRENDONO LE CORSE DEGLI AUTOBUS AST

L’Azienda Siciliana Trasporti ha riattivato le corse del servizio pubblico a Scicli e nelle borgate. Nei giorni scorsi il sindaco Enzo Giannone aveva autorizzato il ripristino del servizio dopo il periodo di lockdowm.


MODICA, ANCHE IN VIA FIUMARA CONSENTITO L'USO DI ACQUA POTABILE

Anche per la via Fiumara, dal civico 1 al civico 14, si sono normalizzate le condizioni di potabilità dell’acqua erogata dalla rete comunale, dopo i costanti controlli effettuati dal personale addetto alla clorazione.

Il sindaco ha emanato apposita ordinanza la n° 21114 del 18 maggio 2020 con la quale ordina la revoca totale del provvedimento n° 19956 del 12 maggio u.s., con il quale si vietava l’uso dell’acqua potabile distribuita dalla rete idrica comunale nella via Fiumara, via Vittorio Veneto, corso Umberto, viale Medaglie D’Oro e zone limitrofe. 

Per queste ultime tre vie un’ordinanza di revoca parziale del 14 maggio scorso, aveva sancito la normalizzazione della potabilità idrica dell’acqua e quindi del suo consumo.

 

MODICA, LA RIAPERTURA DELLA BIBLIOTECA SLITTA AL 25 MAGGIO

L’apertura della Biblioteca comunale “Salvatore Quasimodo” slitta a lunedì 25 maggio p.v.

L’aggiornamento è motivato dall’ultima ordinanza del Presidente della Regione Sicilia, che impone le aperture delle biblioteche pubbliche a lunedì 25 maggio 2020 (art. 8 Ordinanza n° 21 del 1 maggio 2020).

Da oggi sarà invece possibile la restituzione dei libri con le modalità già previste e rese note; libri che saranno prontamente sanificati.

Da oggi sarà possibile pure la prenotazione per la lettura in sito dei testi e per i prestiti.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA