Risse, Cna solidale con i commercianti

Ragusa, l'intervento dell'associazione

article image Risse a Ragusa, l'intervento della Cna iblea


09 Giugno 2021

La Cna comunale di Ragusa e la Cna territoriale Turismo e commercio manifestano la propria solidarietà agli operatori rimasti coinvolti nelle risse che, purtroppo, hanno tenuto banco nei giorni scorsi nel centro storico superiore e a Marina di Ragusa.

“Nel condannare questi episodi che, tra l’altro, si sono verificati durante le ore di lavoro delle varie attività – sottolineano la responsabile comunale Antonella Caldarera e il responsabile territoriale di Turismo e commercio, Alessandro Dimartino – prendiamo atto dell’attenzione manifestata dalle forze dell’ordine e dell’ordinanza emanata dal sindaco che intende, in questo modo, garantire un maggiore controllo al fenomeno.

A ogni modo, questi episodi, oltre a essere condannati, devono essere evitati, scongiurati in vista dell’entrata nel vivo della stagione estiva quando si prevede un consistente afflusso di turisti e visitatori siciliani, provenienti dal resto d’Italia e anche dai Paesi europei.

D’altro canto, non dobbiamo dimenticare che gli operatori sono stati messi a dura prova già dall’emergenza Covid e dalle recenti restrizioni. Non vorremmo che si fosse superata l’emergenza pandemica per entrare in una fase caratterizzata da violenza ed episodi limite.

La Cna si rivolge dunque agli enti competenti affinché, oltre alle misure già adottate, si possano attivare altri provvedimenti tesi a contenere il fenomeno in questione”.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA