Ragusa Catania, buone notizie

Arriva l'ok della Corte dei Conti

article image Ragusa Catania, qualcosa si muove


25 Giugno 2020

"La notizia dell'avvenuta registrazione del decreto Cipe sulla Ragusa-Catania ci soddisfa, ben consapevoli infatti di come la Regione Siciliana stia giocando un ruolo essenziale per un'opera che i cittadini attendono da decenni. Il Governo Musumeci, di fronte alle incertezze dei mesi scorsi, ha reagito facendosi trovare pronto e mettendo sul tavolo oltre 600 milioni di euro. Fondi subito disponibili e che finanziano un'infrastruttura, oggi da realizzare interamente con mano pubblica, che è destinata a riaccendere economia e lavoro nell'intera Sicilia orientale. Come più volte ha chiesto il presidente Nello Musumeci, adesso occorrerà strappare la Ragusa-Catania dalla palude delle lungaggini burocratiche, commissariando l'opera e applicando il modello del Ponte di Genova".

Lo dichiara l'assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, commentando il via libera al progetto definitivo della Ragusa-Catania da parte della Corte dei Conti. 

 

RAGUSA CATANIA, DIPASQUALE: "NUOVO TRAGUARDO PREMIA LAVORO DI TUTTI"

“La Ragusa-Catania va avanti! Dopo l’annuncio del finanziamento durante il question time del Senato lo scorso 13 febbraio da parte del Ministro per le Infrastrutture Paola De Micheli e dopo l’impegno assunto a Ragusa dal Ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, abbiamo già incassato l’ok dal CIPE lo scorso 17 marzo e oggi è arrivata l’approvazione anche da parte della Corte dei Conti con la registrazione della delibera n. 1/2020 del CIPE che sancisce il cambio del soggetto attuatore dell’opera. Il lavoro di tanti anni da parte di tutti vede andare avanti questo sogno per il quale continueremo a impegnarci affinché diventi realtà”.

Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito Democratico e segretario alla Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana commentando la notizia dell’ok da parte della Corte dei Conti per la realizzazione della Ragusa-Catania. 

 

CAMPO (M5S) MOSTRA SODDISFAZIONE
 
Sempre più vicina la realizzazione della Ragusa Catania. È stata registrata ieri dalla Corte dei Conti la delibera CIPE che sancisce il cambio del soggetto attuatore dell’opera e dà il via libera al progetto definitivo dell’autostrada Ragusa-Catania che sarà – come auspicato dal viceministro Cancelleri – finanziata con soldi pubblici e gratuita per i cittadini.

“Non posso che esprimere enorme soddisfazione – afferma la deputata M5S all’Ars, Stefania Campo - per questo essenziale passo in avanti. L’ok della Corte dei Conti era il gradino da cui partire. Sarà un lavoro complicato e sarà un’opera di ineguagliabile importanza per noi tutti. Condivideremo le responsabilità e gli oneri anche con le amministrazioni locali e il governo regionale. Arrivati a questo punto le polemiche devono essere sepolte. Puntiamo a velocizzare i lavori”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA