Marina di Ragusa, avvelenati animali

Un altro caso. Federico (M5S): situazione grave


06 Luglio 2019

“Raccolgo e rilancio l’allarme che è stato messo in evidenza da alcuni residenti di Marina di Ragusa dove, nel giro di pochi giorni, si è registrato un nuovo caso di avvelenamento in danno ad animali domestici. Significa che ci sono persone che, noncuranti di tutto, collocano delle sostanze venefiche che potrebbero creare problemi molto seri, ad esempio, anche a bambini nel caso in cui le ingerissero”.

 
A dirlo è il capogruppo consiliare M5S Ragusa, Zaara Federico, che invita la Giunta Municipale a verificare che cosa sta accadendo e a organizzarsi di conseguenza. 

“Sarebbe opportuno un controllo attento e accurato – continua Federico – da parte della Polizia Municipale e la predisposizione, nelle zone in cui si è appurata la presenza di veleno, di azioni di bonifica. Naturalmente, esprimiamo forte condanna nei confronti di queste persone che, senza alcuno scrupolo, danneggiano in maniera irrimediabile il futuro dei nostri amici animali, cani e gatti, e rischiano di causare qualcosa di molto più grave. E’ una circostanza inammissibile e non dobbiamo per forza attendere il peggio prima di intervenire. Purtroppo, il nostro è un paese dove la cultura della prevenzione continua ad essere lontano anni luce da un certo modo di gestire la cosa pubblica. A ogni modo, mi faccio portavoce di questo serio disagio da parte dei residenti e dei villeggianti della frazione rivierasca della nostra città e chiedo che l’amministrazione comunale trovi le migliori soluzioni per ovviare a una questione molto serio”.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA