Con ordinanza sindacale il Comune di Scicli ha vietato su tutto il territorio comunale l’accensione, il lancio e lo sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi e prodotti similari, dalle ore 16,00 del 31 dicembre 2021 alle ore 24,00 del 1° gennaio 2022.

La violazione dell’ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative fino a un massimo di € 500,00, oltre al sequestro del materiale pirotecnico utilizzato fatte salve eventuali sanzioni penali qualora il fatto costituisca reato.