La signora Maria, nata il 12 agosto 1914, 107 anni compiuti e superati, ospite di una casa di riposo di Comiso, oggi si è sottoposta alla terza dose del vaccino Covid-19.

La seconda dose le era stata somministrata nel febbraio scorso.  

L’arzilla centenaria ama condividere i ricordi di gioventù e i momenti significativi della propria vita in maniera lucida e precisa.

Ha affrontato la pandemia con serenità.  Una bella testimonianza di vita esempio per le nuove generazioni.