Protocollo D'intesa per l’attuazione del Progetto “Un Albero per ogni bambino” in applicazione della Legge n. 113 del 1992 a favore dell’incremento delle aree verdi cittadine e di contrasto del disboscamento.

Presentazione

Il presente progetto promosso dall’Ordine Francescano Secolare di Sicilia e recepito anche dal comune di Vittoria, in collaborazione con il Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale di Ragusa, attuerà un preciso programma operativo in applicazione della Legge n. 113 del 1992 a favore dell’incremento delle aree verdi cittadine e di contrasto del disboscamento.

Una larga condivisione strategica dei diversi attori operanti sul territorio, pubblici e privati, è cruciale per sviluppare efficaci attività di rete nell’ambito della salvaguardia e cura del Creato, favorendo una maggiore partecipazione dei cittadini opportunamente sensibilizzati. E’ questa la mission che i soggetti promotori del Progetto “Un Albero per ogni bambino” (di seguito “Progetto”) intendono raggiungere per la città di Vittoria.

Obiettivi del protocollo sono:
• Promuovere un’azione educativa dall’alto valore simbolico, rivolta ai propri cittadini, sin dalla nascita, di cura e salvaguardia del proprio territorio di appartenenza; 
• Dare a livello di comunità locale una risposta concreta ai cambiamenti climatici, di contrasto del disboscamento e di incremento delle aree verdi cittadine;

Articolazione del Progetto
L’iniziativa punta a promuovere un impegno svolto in sinergia tra i principali soggetti promotori, i bambini, le loro famiglie e le loro scuole.

Ai genitori, all’atto della registrazione del neonato, presso l’Anagrafe comunale, verrà consegnato un modulo con il quale potranno aderire al progetto e con il quale potranno scegliere il tipo di pianta per il proprio spazio personale domestico o di accogliere l’assegnazione della pianta disponibile scelta dall’Amministrazione Comunale che verrà piantumata nell’area individuata di concerto con il Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale – Servizio di Ragusa.

Ogni bambino nascituro riceverà un attestato sul quale verranno indicati i dati relativi all’albero e una lettera di benvenuto da parte della Fraternità OFS di Vittoria.

Il Comune di Vittoria:

1. Offre il proprio patrocinio gratuito al Progetto;

2. Dispone l’attuazione di una procedura concordata di informazione alle famiglia mediante un addetto dell’Ufficio Anagrafe incaricato alla consegna del modulo di adesione al Progetto;

3. Indica una o più aree da destinare alla piantumazione degli alberelli, in sinergia con il Dipartimento Regionale Sviluppo Rurale e Territoriale – Sezione di Ragusa;
La Fraternità OFS di Vittoria:

1. Entro sei mesi dalla nascita di ogni bambino, la Fraternità, di concerto con l’Amministrazione Comunale, si impegna ad attivare la piantumazione degli alberelli in proporzione idonea al numero di neonati nel semestre;

2. Ad ogni alberello assicura la relativa etichettatura con fascetta riportante i nomi dei bambini assegnati, con numero identificativo della pianta messa a dimora;
3. Si impegna a provvedere alla consegna degli attestati e della lettera di benvenuto;

Il Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale – Sezione di Ragusa 
1. Concorre all’individuazione di una o più aree idonee alla piantumazione degli alberi e alla scelta delle relative tipologie botaniche;
2. Dispone la fornitura degli alberelli.