Il 21 Gennaio, a partire dalle ore 8.30, si terrà il seminario di studi su “Competenze digitali e Strumenti per l’esercizio delle professioni sociali: comprendere, apprendere e sperimentare”. 

La Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres” di Modica, nell’affrontare temi di attualità, consapevole del momento di svolta e di fronte alle sfide che il “mondo digitale” prospetta a chi è chiamato a operare nel contesto sociale, con questo Seminario propone ad assistenti sociali, operatori sociosanitari e studenti universitari una presa di coscienza del mutamento di scenario sociologico, giuridico, deontologico e tecnologico in atto, con una riscoperta del rapporto che intercorre, necessariamente, tra la tecnologia digitale e la loro figura professionale, nonché delle opportunità che scaturiscono dal rapporto fra tecnologia digitale e utenti del servizio sociale. 

Il Seminario sarà un’occasione per ascoltare la lezione di scienziati sociali, incontrare testimoni ed esperti, scoprire progetti e buone pratiche nel campo della digitalizzazione dei servizi sociali rivolti a persone portatrici di “problemi di vita” sempre più complessi. L’evento si terrà in modalità blended, con interventi effettuati in presenza e alcune testimonianze a distanza. 

Subito dopo i saluti istituzionali del Direttore della Scuola Dr. Gian Piero Saladino, del Prof. Francesco Martines Coordinatore CdL in Scienze Servizio Sociale dell’Unime, del Sindaco di Modica Ignazio Abbate, del Presidente del Croas Sicilia Dott. Giuseppe Ciulla e la presentazione della Dott.ssa Carla Belluardo Docente-Tutor della Scuola, ci saranno le relazioni dei docenti dell’Università di Messina, Prof. Emanuele La Rosa, che parlerà dello scenario del rapporto tra servizio sociale e cambiamento digitale, della Prof.ssa Silvia Carbone, che tratterà del cambiamento digitale in prospettiva sociologica e del Prof. Francesco Martines, che parlerà del quadro normativo della transizione digitale nella Pubblica Amministrazione. Chiude i lavori della mattina la Dott.ssa Stefania Scardala che tratterà gli elementi del Codice Deontologico dell’Assistente sociale in materia di digitalizzazione.

Nel pomeriggio, verrà presentato mockumentary “Empaty” seguito dagli interventi della Dott.ssa Laura Paradiso, Presidente Croas Lazio, del regista Federico Greco, e dagli assistenti sociali l’aiuto regista Dott.ssa Stefania Scardala e l’attore Dott. Furio Panizzi. 

Completano la giornata gli interventi della Prof.ssa Martina Sala, Docente della Università Cattolica Sacro Cuore di Milano che parlerà dell’esperienza di supervisione online con gli assistenti sociali e del Dott. Luca Giurdanella, assistente sociale responsabile del PUA dell’ASP di Ragusa. Il 22,  aprirà i lavori la Prof.ssa Giulia Avancini docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che parlerà dell’esperienza dei gruppi AMA online. 

Le assistenti sociali di Palermo, Dott.ssa Alessandra Consolo e Dott.ssa Rita Affatigato, parleranno di “Io ti ascolto” un progetto di servizio sociale digitale rivolto alle persone anziane. 

Gli specialisti Marco Cignitti Grossi, Gianvito Martulli, Rosalba Campanale e Valentina Zanconi di Specialisterne e Salesforce Academy parleranno delle competenze digitali per l'inclusione nel mondo del lavoro. 

Il Dott. Jean Damien Hornung assistente sociale del Comune di Monza tratterà l’argomento della cartella sociale informatizzata. Chiude i lavori il Dott. Corrado Parisi Coordinatore tirocini e Docente-Tutor della Scuola per Assistenti Sociali “F. S. D’Alcontres”. 

La partecipazione al seminario è gratuita e limitata a 40 fra assistenti sociali e operatori del comparto socioassistenziale e agli studenti del Cdl in Scienze del Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Messina. Gode del patrocinio del Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Unime, del Comune di Modica e dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Sicilia a cui è stato anche richiesto il riconoscimento di crediti ai fini della formazione continua.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, è possibile contattare la Segreteria della Scuola ai numeri 0932/947851 – 0932/942066 o all’indirizzo di posta elettronica segreteria@unimodica.it.