All’opera i Carabinieri della Stazione di Chiaramonte Gulfi che hanno denunciato per furto aggravato due vittoriesi, un 28enne e un 25enne.

Nello specifico, a seguito di una segnalazione pervenuta su utenza pronto intervento “112”, sono i militari intervenuti presso un terreno agricolo di Contrada Coffa di Chiaramonte Gulfi, dove poco prima, il proprietario di un terreno agricolo aveva sorpreso i due malviventi mentre asportavano 40 kg di carrube. L’immediato intervento dei Carabinieri consentiva di bloccare e identificare i due ladri, nonché di recuperare la refurtiva. Dopo le formalità di rito gli autori del reato venivano deferiti in stato di libertà e le carrube restituite al legittimo proprietario;

Deferiti anche due gelesi, un 32enne, e un 58enne, per furto in abitazione. In particolare, in Contrada Cifali, durante un servizio di pattuglia, i Carabinieri sorprendevano i due malviventi mentre asportavano alcune derrate alimentari da una proprietà privata. La refurtiva veniva recuperata e consegnata alla legittima proprietaria.