Rapina da 150 mila euro in una filiale di banca Intesa San Paolo a Comiso. L’episodio si è verificato poco prima delle 14 di oggi nella sede di Corso Ho Chi Mihn.

Secondo le prime ricostruzioni, ad agire sarebbero stati in tre, tutti con volto coperto, due con passamontagna e uno con casco integrale. Sarebbero entrati da una porta laterale e, forse con l’uso di una spranga, hanno forzato l’ingresso.

Gli impiegati stavano effettuando la ricarica dello sportello bancomat e, con minacce, avrebbero subito arraffato il denaro.

Ad attenderli, forse, un terzo complice, un uomo su un furgone chiaro. La zona è munita di videocamere di sorveglianza, che certamente saranno usate dai carabinieri, titolari delle indagini.