La Giunta Regionale Siciliana ha deliberato un finanziamento di 2.700.000 EURO per il porto di Pozzallo per la realizzazione di opere di manutenzione straordinaria.

La continua interlocuzione con l’Assessorato Regionale delle Infrastrutture ha prodotto l’importante risultato.

Il finanziamento è stato reso possibile per la liberazione di risorse del POR Sicilia 2000-2006 misura 6. 03.  

I tecnici incaricati dalla Regione sono già al lavoro per preparare un progetto di manutenzione straordinaria.
Com’è noto diverse sono le problematiche da affrontare: una profonda ristrutturazione di tutto l’impianto elettrico, delle pompe di sollevamento per lo smaltimento dei liquami, dell’impianto antincendio.

Non bisogna assolutamente trascurare il dragaggio del porto piccolo, la riparazione di un cassone danneggiato della banchina commerciale e la gestione dei parabordi. Il Comune ha cercato di sopperire nel passato alla mancanza di attenzione della Regione con proprie risorse che a tutt’oggi non sono state ancora rimborsate. 
Ad ogni modo non bisogna più parlare del passato e guardare invece in avanti.

Ognuno deve fare la propria parte: la Regione deve continuare a finanziare le opere di manutenzione e il Comune, che ha già quasi concluso il lungo iter del progetto di messa in sicurezza della struttura portuale, deve attentamente vigilare. 

Il sindaco Roberto Ammatuna: “oltre al ringraziamento all’Assessore Regionale delle Infrastrutture Marco Falcone, un altro doveroso ringraziamento va al Comandante della Capitaneria di Porto Donato Zito e agli operatori portuali. 

Al più presto deve essere organizzato un incontro operativo tra Regione, Comune, Capitaneria di Porto, Libero Consorzio Provinciale e gli operatori portuali per stabilire tutti insieme l’ordine delle priorità”.