Interventi di manutenzione straordinaria nella struttura portuale di Pozzallo, il dipartimento regionale delle Infrastrutture, della mobilità e dei trasporti ha approvato la proposta di aggiudicazione per l’affidamento dell’incarico della progettazione esecutiva, con riferimento al recente stanziamento palermitano di 2,7 milioni di euro. 

L’incarico è stato affidato alla società d’ingegneria Sigma di Palermo che ha presentato un’offerta economica di poco più di 129mila euro. Il tempo necessario a redigere il progetto esecutivo è stabilito in 45 giorni. 

A darne comunicazione l’on. Orazio Ragusa. “Ringraziamo il dirigente del servizio, l’architetto Carmelo Ricciardo, e tutto il personale – sottolinea l’on. Ragusa – per la celerità con cui è stato espletato questo iter. 

L’intervento si era reso necessario anche in seguito al crollo della torre fare in occasione delle avverse condizioni meteorologiche che si erano abbattute sul porto. 

La Regione, che tra l’altro giorni prima aveva effettuato un sopralluogo con l’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, era intervenuta nell’immediato predisponendo un piano di manutenzione di cui si attende, adesso, l’espletamento delle prime opere. Diciamo che questo è un passo atteso nell’ottica dell’attuazione di tutte quelle misure che si rendono necessarie per arrivare, finalmente, a dare una risposta alle esigenze di una delle realtà infrastrutturali più importanti del territorio ibleo”.