Il Comune di Ispica ha fronteggiato l'emergenza maltempo. La nota del Sindaco, Innocenzo Leontini.

"Il sistema emergenziale del Comune di Ispica si è fatto trovare pronto ad affrontare lo stato di Allerta Rossa per l’evento straordinario che sta interessando la Sicilia orientale.

Il Sindaco Innocenzo Leontini, affiancato dal suo esperto Dott. Massimo Dibenedetto, ha guidato la macchina dell’emergenza sia in sala operativa sia sul territorio.
Sin da ieri il COC di Ispica è stato in piena attività. I tecnici comunali hanno controllato tutti i canali, i nodi idraulici, le aree con pericolo di allagamento o frane, gli edifici pubblici e scolastici.

Un importante lavoro è stato svolto dagli uomini della Stazione Carabinieri di Ispica e della Locale Polizia Municipale. Determinate il supporto del Volontariato di PC e della CRI.

Non sono stati segnalati danni a persone, ma danni diffusi nel territorio per i quali è stato avviato l’iter di quantificazione da parte dei tecnici comunali che da due giorni lavorano intensamente come gli operai comunali che non si sono fermati neanche davanti all’incessante pioggia e vento.

Importante è stato il lavoro preventivo di questi giorni come la pulizia di alcuni tratti di canali in prossimità dei nodi idraulici. Oltre all’ordinanza Sindacale che, tra le varie disposizioni, ha previsto la chiusura delle scuole e degli uffici comunali.

Il Sindaco Leontini e tutta la struttura emergenziale stanno seguendo l’evolversi delle condizioni meteo che sembrano in miglioramento, ma senza abbassare la guardia".


RIAPRONO LE SCUOLE E IL CIMITERO A SCICLI DAL 30 OTTOBRE

Sulla base del bollettino odierno del Dipartimento della Protezione Civile Regionale

Considerato che il Dipartimento della Protezione Civile Regionale ha comunicato nel pomeriggio di oggi (ieri, n.d.r.) che la previsione meteo per la provincia di Ragusa prevede, per la giornata di domani 30 ottobre 2021, il passaggio da zona rossa a zona arancione, il Sindaco Enzo Giannone ha disposto la cessazione degli effetti della propria ordinanza n. 285 del 28/10/2021 e pertanto da domani 30 ottobre riapriranno le scuole di ogni ordine e grado e il Cimitero comunale.

Inoltre cessano la propria efficacia le seguenti disposizioni:
1. la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali;
2. la chiusura di tutti gli impianti sportivi pubblici e privati;
3. la chiusura di tutti i giardini e parchi Comunali.