Sarà una giuria di qualità ad occuparsi di valutare i concorrenti che parteciperanno a La Festa degli artisti, il talent in programma il 28 e il 29 agosto in piazza Unità d’Italia a Ispica.
Giurati che operano nel mondo della musica e delle parole e che, quindi, sapranno garantire la giusta attenzione nell’esprimere i propri verdetti nei confronti di chi si cimenterà con la propria esibizione.
Il presidente della giuria sarà Adriano Scappini coadiuvato da Franco Dimauro, Michele Arezzo, Elisabetta Macchia, Salvatore Taormina, Antonella Rollo, Daniele Scalone, Francesco Di Maio, Enzo Longobardi e Saro Ingegneri.
“Sono tutti artisti che, in un modo o nell’altro – afferma il patron della kermesse, Maurizio Di Mauro – hanno a che fare con il mondo delle sette note e che hanno accettato con grande piacere la opportunità di fare parte di questo gruppo.
Abbiamo già raccolto un interessante numero di partecipanti, altri sono rimasti fuori perché abbiamo già chiuso le iscrizioni. Ci saranno artisti affermati che ospiteremo sul palco e che puntano a divertirsi parecchio anche e soprattutto quando avranno la possibilità di cantare assieme ai concorrenti.
E’ un evento su cui stiamo puntando parecchio, anche perché declinato in chiave ripartenza. Lo dedicheremo a Raffaella Carrà per onorare il suo personaggio dopo la sua recente scomparsa.
Ci sono tante altre novità che comunicheremo nei prossimi giorni e che ci daranno la possibilità di fornire la giusta dimensione a questo appuntamento che vuole puntare in alto”.