Si è svolta nella mattinata di oggi, presso la stazione passeggeri del porto di Pozzallo, la conferenza dei servizi per il potenziamento della fruibilità della stazione passeggeri attraverso la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale di collegamento con il Lungomare di Raganzino. 

Gli interventi prevedono: 

1. la demolizione del muro perimetrale per una larghezza di 10 m all’altezza dell’attuale biglietteria della Virtu-Ferries; 
2. la realizzazione di una scalinata per collegare il porto piccolo con il piazzale della stazione passeggeri, con relativo abbattimento delle barriere architettoniche;
3. l’arredo dell’area con panchine, rastrelliere per biciclette ecc.;
4. l’individuazione di una pista ciclabile dall’area portuale fino all’imboccatura della futura passerella ciclo-pedonabile che si collegherà con il piazzale dei Marinai d’Italia. 
Il progetto è finalizzato a collegare l’area portuale al centro abitato di Pozzallo e a  permettere la libera fruizione della stessa da parte di turisti e cittadini.
L’opera può essere realizzata con tre stralci funzionali.