Confcommercio Pozzallo si congratula con il sindaco Roberto Ammatuna per il plebiscitario risultato ottenuto e, allo stesso tempo, esprime preoccupazione per le dichiarazioni rilasciate dallo stesso primo cittadino circa la presenza di forze di malaffare in città che gli impedirebbero il migliore svolgimento del proprio ruolo istituzionale. 

“Naturalmente – dicono da Confcommercio Pozzallo – manifestiamo la nostra piena solidarietà al primo cittadino rieletto e sottolineiamo sin da ora che gli staremo accanto per portare avanti questa difficile battaglia in nome della legalità. 

Allo stesso tempo, non si può non rilevare come, alla luce del consenso ottenuto, il sindaco sia chiamato a portare avanti un progetto condiviso per la crescita e lo sviluppo della nostra città, rispetto a cui siamo pronti a fornire appieno il nostro sostegno, auspicando un confronto e una concertazione che in circostanze del genere risultano sempre assai utili. 

Nel contesto dell’intesa avviata con Anci, auspichiamo altresì che, per quanto concerne i percorsi di rigenerazione urbana da più parti ventilati, si possa attivare quel circuito virtuoso che potrà fare progredire nella maniera migliore Pozzallo adattandola alla crescita delle esigenze più al passo con i tempi”.