Tasse, sanzioni e riduzioni

Il Sindaco di Ragusa, Cassì, a tutto campo


28 Novembre 2019

Rifiuti e sanzioni, il Sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, da tempo ha dimostrato di avere le idee chiare. Ecco le sue dichiarazioni, a proposito dei primi risultati dell'attività di monitoraggio. 

"Degli oltre 800, con relative famiglie al seguito, sanzionati nel corso dell'ultimo anno per aver abbandonato rifiuti, il 40% è stato individuato grazie a segnalazioni di cittadini, anche anonime. Sul contrasto al fenomeno, infatti, non molliamo, anzi: ieri giornata di formazione per i nostri agenti di Polizia locale per migliorare ulteriormente i controlli, le azioni di repressione e i principi di educazione e informazione che devono procedere di pari passo. Andremo avanti fino all'ultimo incivile".

Altra novità, riguardante la delibera di Giunta approvata proprio martedì, e relativa al servizio di espurgo delle fosse biologiche. 

"Promessa mantenuta: con la delibera di Giunta di martedì abbiamo ridotto fino al 50% le tariffe, calcolate su reddito Isee, per il servizio di espurgo delle fosse biologiche per i cittadini che vivono in contrade e frazioni non servite dalla rete fognaria. Lo reputo un segno tangibile della nostra attenzione verso queste zone, arrivato nei tempi previsti. Fermo restando che sono in corso valutazioni per estendere la rete in aree ancora non servite, voglio che un marcatore della mia Amministrazione sia quello di prendere solo impegni che siamo certi di poter rispettare".
 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA