Ragusa, rientra l'emergenza rifiuti

Ordinanza di Piazza. Prosegue il Tmb nel sito di Cava dei Modicani

article image La riunione nella sede del Libero Consorzio Comunale di Ragusa


15 Agosto 2019

Alla fine è bastata una relazione tecnica della Srr di Ragusa, per scongiurare gli effetti di una crisi rifiuti a Ferragosto.

E' questo l'esito della Conferenza dei Servizi di ieri mattina, nella sede del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, per l’emissione di un provvedimento di autorizzazione per la gestione della discarica dei rifiuti non pericolosi di Cava dei Modicani e annesso impianto di Trattamento Meccanico Biologico. 

“Nel corso della riunione svoltasi nei giorni scorsi – spiega Salvatore Piazza, Commissario straordinario del Libero Consorzio dei Comuni di Ragusa- ci siamo riconvocati per esaminare la relazione tecnica della Srr, nella quale si propone un sistema che consente la prosecuzione del trattamento biologico meccanico nel sito di Cava dei Modicani. Questa proposta, permette di continuare i lavori della messa a regime dell’impianto e superare l’attuale emergenza, rientrando così nell’ordinario. La conferenza dei sindaci assieme ai rappresentanti dell’Arpa Sicilia, struttura Territoriale di Ragusa e dell’Asp 7 di Ragusa, si sono espressi favorevolmente sulla proposta, dopo gli opportuni chiarimenti, dandomi così la possibilità, nella mia veste di Commissario Straordinario, di promulgare un’ordinanza per rendere immediatamente operativo il progetto, continuare ad utilizzare gli impianti esistenti e consentire l’ultimazione dei lavori in loco".

Domanda: ma la relazione tecnica, esisteva anche prima? E perchè non è stata presa in considerazione, evitando di arrivare ad una crisi che, come dimostra il caso di Santa Croce Camerina, costringerà ora a recuperare il tempo perduto? Stranezze di metà agosto; che, sulla questione rifiuti, sembrano, più che l'eccezione, la regola.

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA