Fontana Pace, pulizia e manutenzione

Vittoria, Dispenza: "Stiamo rimediando a problemi risalenti nel tempo"


10 Giugno 2019

Nell'ambito degli interventi programmati già da qualche settimana, nelle giornate di venerdì e sabato personale delle Direzioni Polizia Municipale, Ecologia e Territorio e Patrimonio del Comune, ha effettuato un intervento nell'area della Fontana della Pace.

La Direzione Ecologia ha chiesto, in particolare, l'immediato intervento della Tech servizi per effettuare nella giornata di venerdì la scerbatura e la pulizia dell'area (con spazzamento e lavaggio dell'intero piazzale), ed ha sollecitato il titolare della ditta che ha in adozione l'area a verde della fontana a un tempestivo intervento di cura del verde della zona perimetrale. 

Nel corso del sopralluogo sono emerse  alcune criticità, come la presenza di alcune pietre vulcaniche sconnesse (sollevate dalle radici degli alberi di magnolia); l'asfalto divelto (anche questo, dall'apparato radicale degli alberi); lastre di marmo mancanti a copertura dei muretti divisori verosimilmente rubate da ignoti; rubinetti alcuni per l'attingimento dell'acqua potabile mancanti (verosimilmente oggetto di furto ad opera di ignoti); quadro elettrico privo di coperchio protettivo, al servizio delle pompe di sollevamento acque piovane in caso di allagamento (da parecchio tempo non funzionanti): il quadro è stato disattivato dal personale dell'Ufficio Tecnico comunale e ricoperto con un pannello su carta intestata della Direzione Territorio e Patrimonio, con la dicitura "quadro disattivato". 

Per i danneggiamenti accertati, la Polizia Municipale sta già predisponendo una comunicazione di notizia di reato a carico di ignoti, da inviare all'Autorità giudiziaria.

Già dalla prossima settimana, le Direzioni interessate si attiveranno congiuntamente per individuare le possibili soluzioni al fine del ripristino e della sistemazione delle criticità rilevate. 

Nel frattempo, è stata avviata già da giorni un'attività di monitoraggio delle aree verdi affidate in adozione a privati, al fine di verificare se le stesse vengano curate adeguatamente. Laddove sarà accertato lo stato di abbandono delle aree, il Comune provvederà a diffidare le ditte affidatarie affinché procedano alla manutenzione del sito entro sette giorni, pena la risoluzione del contratto di affidamento. 

“Gli interventi disposti dalla Commissione straordinaria – dichiara il Prefetto Filippo Dispenza – tendono a rimediare a situazioni di incuria e trascuratezza risalenti nel tempo, le cui responsabilità non possono certo ascriversi alla presenza della Commissione. Sarebbe pertanto auspicabile che in presenza, nel contesto cittadino, di situazioni seppure consolidate ma che abbisognano di interventi immediati, i cittadini si rivolgessero apertamente all’Amministrazione con spirito costruttivo e di leale collaborazione. Abbiamo preso atto che i problemi di Vittoria non sono nati lo scorso agosto: la carenza d'acqua, le discariche abusive, le buche nelle strade ce li siamo trovati in eredità e stiamo lavorando, anche in termini di progettualità, per individuare soluzioni definitive. Faccio appello ai cittadini, affinché ci sostengano in questa difficile ma imprescindibile azione di rilancio di Vittoria, che passa anche attraverso l'educazione civica e il rispetto delle regole”.  

 

HAI GIÀ SCARICATO L'APP DI ZTL? SE HAI UN DISPOSITIVO ANDROID, SCARICALA ORA, PER ESSERE SEMPRE INFORMATO, DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE, SU TUTTO CIÒ CHE È IMPORTANTE PER TE.

ZTL | L'informazione cambia rotta
Scarica l'app di ZTL gratuitamente su Google Play Store
SCARICA